Installazione e Nolo Ponteggio

IOSARDI Group tramite azienda partners al gruppo, è specializzata nell'allestimento di ponteggi edili e garantisce al cliente un servizio completo che comprende non solo il montaggio e lo smontaggio, ma anche la fornitura e l'assistenza continuativa per tutta la durata del noleggio.
Il nostro personale, giovane e molto motivato, è in grado di installare ponteggi in tempi brevissimi, garantendovi allo stesso tempo qualità e sicurezza.
Le nostre attrezzature, tutte dotate di libretti e certificazioni di conformità, comprendono tipologie di ponteggio a telai prefabbricati, a tubo-giunto e multidirezionali.

SERVIZI E PONTEGGI
Il nostro servizio è rappresentato da:
- Sopralluogo presso l'edificio o il cantiere da indicato
- Realizzazione di un preventivo gratuito valutando le migliori soluzioni
- Installazione e successivo smontaggio dei ponteggi
- Assistenza durante la durata del noleggio

Le nostre tipologie di ponteggio sono:
Ponteggi fissi a telai prefabbricati
Ponteggi fissi in tubo-giunto
Ponteggi multidirezionali

Informazioni generali
Tutte le informazioni inerenti il ponteggio sono contenute nel libretto. Al suo interno infatti sono presenti non solo le caratteristiche e la metratura di tutte le parti del ponteggio ma anche tutti gli altri dati, i disegni esecutivi e i calcoli di collaudo per poter installare correttamente il ponteggio.
Ciò che è riportato sul libretto si può eseguire senza l'aiuto di un professionista, nel momento in cui ci si trova a dover eseguire un montaggio che differisce totalmente o anche solo in parte è necessario ricorrere all'opera di un professionista come un Ingegnere o un Architetto.
I ponteggi differiscono anche per il numero di piani impalcati previsti dal libretto. Alcuni ponteggi ne prevedono tre, altri invece ne prevedono cinque senza l'intervento del professionista per la progettazione aggiuntiva.

Ponteggi fissi a telai prefabbricati
I ponteggi fissi prefabbricati si suddividono un due categorie: quelli a Boccole e quelli a Perni. Nonostante la somiglianza che hanno tra loro, 105 cm di larghezza e 180 cm di distanza tra gli elementi verticali, essi differiscono per altre caratteristiche quali: il diametro delle diagonali, l'arco di sostegno sotto il telaio verticale, gli spessori del ferro, la distanza tra i boccoli o tra i perni.
I ponteggi fissi vanno montati tutti dello stesso modello o della stessa marca, non è possibile mischiarli, lo stesso vale per i tavolati metallici che devono essere omogenei tra di loro e della stessa marca del ponteggio.
Si trovano ponteggi fissi in due diverse tipologie: verniciati o zincati. Solitamente si preferisce il ponteggio zincato in quanto risulta essere sempre più pulito rispetto all'altro, a lungo andare infatti il ponteggio verniciato deve essere riverniciato e la ruggine montaggio dopo montaggio può alterare le sue funzionalità meccaniche originali.

Ponteggi in tubo-giunto
Questo tipo di ponteggio è adatto soprattutto per i lavori più complessi come il restauro interno delle chiese, i campanili e i monumenti in generale. Nonostante il prezzo per l'installazione di questo ponteggio sia più alto, su pareti complicate è indispensabile perché permette di risolvere problematiche che con ponteggio fisso non si potrebbe risolvere.
Il tubo-giunto viene utilizzato anche per puntellamenti di pareti pericolanti, palchi per manifestazioni e altre opere di questo genere. Certo è che per questi montaggi è indispensabile la relazione e la progettazione di un professionista.

Ponteggi multidirezionali
Il ponteggio multidirezionale è il ponteggio di ultima generazione. Il suo costo è ancora assai alto a causa della scarsa divulgazione sul mercato ed è venduto unicamente in versione zincata. Presenta la stessa flessibilità del tubo-giunto a fronte di una più elevata velocità di montaggio e di un impatto estetico più piacevole.
Questo prodotto è studiato per potersi adattare a svariate situazioni, dai lavori più semplici a quelli più impegnativi e contorti, è particolarmente indicato per facciate che presentano un elevato numero di rientri, sporgenze o situazioni delicate.

Si tratta di una serie di aste di lunghezze variabili alle quali sono fissate delle corone forate che permettono l'aggancio di altre aste orizzontali, anch'esse di lunghezza variabile. Questo sistema consente la multidirezione della ponteggiatura e permette di stabilire a seconda del lavoro da eseguire la distanza tra le stilate di ponteggio. Un vantaggio da non sottovalutare è che questo ponteggio, quando si stipa o si trasporta, occupa molto meno spazio rispetto al ponteggio prefabbricato.